Forex: le valute più scambiate

valute nel mercato forex

Per speculare nel mercato Forex è necessario comprare e vendere coppie di valute monetarie. Infatti, nel mercato valutario, le valute possono essere scambiate tra di loro, acquistate e vendute ma tutte le operazioni prevedono che le valute oggetto della compravendita siano considerate sempre in coppia (currency pairs), poiché l’andamento del valore di una valuta è sempre legato a quello di un’altra valuta (tasso di cambio). Nel mercato Forex dunque non si possono comprare solo dollari o soltanto yen ma, mentre una delle due valute viene venduta, l’altra viene acquistata e viceversa.

Per distinguere le valute nel Forex vengono utilizzate delle sigle ISO, ovvero delle sigle di tre lettere in cui le prime due si riferiscono al Paese e la terza alla valuta stessa. Ad esempio, la sigla ISO del dollaro americano è USD, dove US sta per Stati Uniti e D sta per dollaro.

Tipi di valuta nel forex: base e quotata

Le coppie di valute hanno tutte una valuta base e una valuta quotata: per fare un esempio, nella coppia EUR/USD la prima valuta (l’euro) rappresenta la valuta base (detta anche “domestic currency” in inglese) e la seconda valuta (il dollaro americano) rappresenta invece la valuta quotata (o chiamata in inglese “counter currency). La valuta base ha sempre valore uguale a 1, mentre la valuta quotata non ha un valore fisso. Quando viene acquistata una coppia di valute, la prima valutata (base) viene comprata e la seconda (valuta quotata) venduta. La stessa cosa accade ma all’inverso quando una coppia di valute viene venduta: la valuta base viene automaticamente venduta e la valuta quotata viene acquistata.

Se prendiamo come esempio la coppia di valute USD/JPY (dollaro americano/yen giapponese), se acquisto questa coppia di valute, sto quindi comprando dollari americani e vendendo yen giapponesi perché credo che il valore del dollaro sia in crescita rispetto a quello dello yen. Acquistare una coppia di valute si dice in gergo “andare long”, mentre “andare short” vuol dire vendere una coppia di valute.

Coppie di valute majors e coppie di valute esotiche

Le coppie di valute più vendute nel Forex hanno tutte il dollaro americano come valuta base o valuta quotata. Queste coppie vengono dette coppie di valute majors e sono le più scambiate nel mercato valutario: EUR/USD (euro / dollaro statunitense), USD/JPY (dollaro statunitense / yen giapponese), GBP/USD (sterlina britannica / dollaro statunitense), AUD/USD (dollaro australiano / dollaro statunitense), USD/CHF (dollaro statunitense / franco svizzero), NZD/USD (dollaro neozelandese / dollaro statunitense), USD/CAD (dollaro statunitense / dollaro canadese). In tutte queste coppie il dollaro americano, valuta di riferimento del Forex, è abbinato ad una delle altre sette valute major.

Oltre alle coppie major, esistono anche le coppie di valute esotiche, ossia quelle coppie di valute monetarie in cui il dollaro americano viene combinato a valute non major. Queste coppie di valute prendono il nome di coppie esotiche perché hanno molta meno liquidità rispetto alle coppie major e, di conseguenza, sono le coppie meno scambiate nel mercato Forex e hanno, di solito, uno spread tra denaro e lettera molto alto. Il nostro consiglio è quello di operare sempre con coppie di valute major, poiché sono le più studiate e analizzate periodicamente.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*