Come risintonizzare i canali della televisione

risintonizzare i canali

Hai dovuto dire addio al film che stavi tanto aspettando, o magari ti sei visto sottrarre la tua serie preferita, o forse hai perso una importante puntata del tuo programma televisivo perchè il canale su cui andava in onda ha magicamente deciso di sparire dalla tua TV? Sono molti i motivi che potrebbero aver scatenato questo fenomeno, ma uno dei più probabili è che nel digitale terrestre ci sia stato un cambiamento delle frequenze tanto da costringerti ad eseguire una risintonizzazione.   

Risintonizzare i canali

Per sintonizzare il digitale terrestre puoi ricorrere sia al metodo manuale sia a quello automatico: ci sono pro e contro per ambedue le scelte, ma se ad esserti sparito è un canale in particolare (o comunque sia poche emittenti) probabilmente ti conviene prediligere per la prima opzione. Per eseguire una sintonizzazione manuale dei canali è però necessario conoscere dapprima le frequenza su cui quei canali scorrono: puoi perciò collegarti ai siti Internet delle emittenti e cercare le frequenze dei canali di loro competenza.

Ad esempio se ti è scomparsa Rete 4 puoi collegarti al sito di Mediaset, cercare l’area relativa alla copertura dei canali, selezionare il tuo territorio di residenza e procedere con la ricerca. Dopo di che non devi far altro che premere il pulsante MENU del telecomando (o del decoder qualora tu stia usando un decoder esterno) e accedere all’area di Configurazione. A questo punto selezioniamo la voce riguardante la sintonizzazione manuale e nella schermata successiva impostiamo la fequenza sulla quale vogliamo lavorare. Occhio a selezionare DTV e non ATV, altrimenti rischiamo di rendere vano il lavoro fatto poiché finiremmo con il lavorare sulle vecchie frequenze analogiche.

Per finire pigiamo su OK e attendiamo che la sintonizzazione abbia fine. Teniamo tuttavia a precisare che le strutture e le voci dei menù possono cambiare di caso in caso, di apparecchio in apparecchio e di telecomando in telecomando. Pertanto la procedura che abbiamo esposto è per così dire la “generica”, ma non è affatto escluso che i comandi di interesse non possano trovarsi in altre zone! Oltretutto, qualora la sintonizzazione manuale non dovesse dare grandi risultati, la cosa che non ci resterebbe da fare è quella di rivolgersi ad un antennista a milano per controllare se effettivamente il tutto sia risolvibile da telecomando o se invece non occorra metter mano a qualcosa di più “serio” come l’antenna.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*