Cosmetici vegani

Chi ha deciso di fare una scelta vegana spesso si trova in gravi difficoltà quando deve fare acquisti, anche per quanto riguarda i cosmetici. Non sempre ci si fa caso, ma tantissime materie prime utilizzate nella cosmesi non solo sono di origine animale, ma spesso, anche se di origine vegetale, sono poi testate sugli animali. Per una persona che decide di non sfruttare in alcun modo gli animali è importante scegliere i prodotti giusti anche per quanto riguarda la cosmesi; che non siano solo vegani ma anche cruetly free.

Prodotti casualmente vegani


Anche se non sempre accade, si possono trovare sugli scaffali dei supermercati dei prodotti che sono casualmente vegani, nel senso che sfruttano sostanze note di origine vegetale, senza che esse siano in alcun modo testate sugli animali. Perché ritenute sicure già da tempo, o anche perché utilizzate da millenni. Si pensi ad esempio agli oli vegetali, spesso venduti senza alcun tipo di eccipiente in quanto non necessario. Purtroppo non è sempre così, quindi anche quando l’elenco degli ingredienti non riporta sostanze di origine animale se non troviamo la dicitura “cruelty free” dobbiamo sempre considerare che può trattarsi di un prodotto testato sugli animali.

Gli ingredienti


Non è così facile capire cosa contiene un cosmetico. Le etichette, così come stabilito dalle leggi in materia, riportano il nome latino o commerciale delle materie prime presenti nel prodotto finito. Questo significa che spesso anche un semplice olio extravergine di oliva viene indicato come Olea Europea Oil. Se poi ci si addentra in altre sostanze, come ad esempio i conservanti, gli emulsionanti, i tensioattivi, non è così semplice capire se si tratti di materie prime di origine vegetale. Del resto ci sono cosmetici che contengono grassi raffinati di origine animale, così come sostanze addensanti derivate dagli scarti di lavorazione degli animali da macello, o anche proteine del latte o estratte dalle uova o dal caviale. A tutte queste materie prime di origine animale possiamo sommare anche alcuni coloranti, che possono avere la medesima provenienza.

Cosmetici veramente vegani


Oltre a scegliere prodotti espressamente vegani e cruelty free un altro metodo per avere a disposizione prodotti vegani consiste nel produrre una linea personalizzata. A tale scopo è possibile contattare iralab, un’azienda che si occupa di produrre cosmetici per conto terzi. In pratica questa ditta produce qualsiasi tipo di cosmetico utilizzando le materie prime richieste dal singolo cliente, nella tiratura che si desidera. Il tutto seguendo le norme igienico sanitarie applicabili in questo ambito.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*